La Costarella | Numana
11 Apr

LA COSTARELLA | NUMANA

La strada più famosa di Numana: La Costarella

La cittadina di Numana si trova lungo la riviera adriatica, alle pendici del Monte Conero ed è una delle più note località balneari marchigiane. I suoi vicoli sono pieni di storia poiché Numana esisteva già al tempo dell’Imperatore Augusto e, da lì in poi, ha subito una serie di cambiamenti ed un vero e proprio “avvicinamento” progressivo, fin dall’epoca medievale, verso il mare. Se vi trovate a camminare lungo le sue viuzze non potete perdervi una passeggiatina lungo quella che è, probabilmente, la strada più famosa della cittadina: la Costarella. La Costarella, (il cui vero nome ormai poco utilizzato è Via della Marina), è la via più tipica del paese ed è una stradina piuttosto stretta e ripida, costituita interamente da gradini di pietra, che attraversa il paese dalla parte più alta a quella più bassa. La Costarella, infatti, collega Numana Alta, che si estende in prevalenza a monte ed è praticamente contigua all’abitato del comune di Sirolo, a Numana Bassa che comprende la zona con il porto turistico.

La Costarella, scalinata divenuta ormai simbolo della città, un tempo era abitata quasi interamente da pescatori che la percorrevano ogni mattina per raggiungere il porto, mentre oggi viene utilizzata da turisti e residenti per attraversare il paese oltre che per raggiungere il mare e le spiagge. Le case che si affacciano sulla Costarella sono state costruite completamente nella pietra chiara tipica del Conero, adoperata anche per la costruzione di molti degli edifici più eleganti della cittadina, ora quasi tutti restaurati, che testimoniano il periodo in cui l’attività estrattiva era una delle principali della zona, insieme alla pesca.

D’estate, in luglio e agosto, questa scalinata caratteristica si trasforma nel palcoscenico naturale della mostra pittorica “Arte sotto le stelle”, un appuntamento con gli autori marchigiani contemporanei che si rinnova ormai da anni con molto successo.

Leave a Reply