le marche in bicicletta
17 Dic

LE MARCHE IN BICICLETTA

Percorrere le Marche in bicicletta

La regione delle Marche è visitabile in vari modi e oggi vi proponiamo di girarla in bicicletta, dato il continuo alternarsi di colline e pianure che la rendono la regione italiana ideale per gli appassionati della mountain bike e passaggio quasi obbligato del famoso Giro d’Italia.

Partendo dal Monte Conero è possibile percorrere le Marche in bicicletta seguendo un itinerario non eccessivamente difficoltoso che permette di godere, durante il percorso, del panorama e della vista mozzafiato a picco sul mare. Intorno al Monte si sviluppa, infatti, un Parco Regionale che comprende, tra gli altri, i Comuni di Ancona, Camerano, Sirolo e Numana ed è in grado di offrire una scelta quasi unica nella zona, dal punto di vista ciclistico, perché ci troviamo a ridosso della costa a circa 600 mt sul livello del mare. I sentieri percorribili sono vari e vanno dai più semplici a quelli più faticosi, per chi vuole conquistare la vetta del Monte.

Si può partire dalla frazione Poggio di Ancona, a ridosso del Monte Conero e poi scendere per la strada dell’acquedotto, verso Camerano, costeggiare Sirolo e il fiume Musone fino ad arrivare sul litorale a Porto Recanati (qui trovate il percorso esatto).

Gli itinerari per percorrere le Marche in bicicletta sono numerosissimi, più di 200 e troverete un vasto elenco con molte informazioni circa la lunghezza, la pendenza ecc. cliccando su questo link o sul sito parks.it

Alcuni dei percorsi sono di tipo misto cioè percorribili in parte in bici ed in parte a piedi.

Inoltre esistono vari siti di associazioni sportive per chi fosse interessato a organizzare sulle due ruote solo una vacanza o a fare delle gite in bicicletta un vero e proprio hobby.

Vi proponiamo, infine, altri due itinerari con le relative tappe. Il primo parte da Pesaro ed è costituito da un giro tra i borghi del “Montefeltro”, tra pianure, discese e paesi antichi: è consigliato fare tappa a Urbino e alla Rocca di Gradara, storico e bellissimo castello dove ebbe luogo la sfortunata storia d’amore tra Paolo e Francesca narrata nel V canto dell’Inferno dantesco.

Il secondo percorso inizia a Porto Recanati e termina a San Benedetto del Tronto attraverso le tappe di Civitanova Marche, Pedaso e Grottammare.

Leave a Reply