3 Giu

POLVERIGI,LA CITTA’ DELLE STREGHE

Polverigi, la città delle streghe

Polverigi è una cittadina nella provincia di Ancona e appartiene alla Terra dei Castelli che fanno parte del territorio del Monte Conero. In tempi molto antichi Polverigi era meta di eremiti poiché era una terra poco ospitale a causa del terreno sabbioso e polveroso, di fatti, originariamente era chiamata Pulverisium. Polverigi iniziò a essere abitato dopo l’anno mille dai monaci Avellaniti che vi fondarono la Chiesa di Sant’Antonio. Subito dopo iniziarono i lavori per la costruzione del Castello e, nel 1202, stipularono un accordo di non belligeranza con Ancona, Osimo e Fermo. Oggi il castello non è più visibile poiché sulle torri e sulle merlature sono state innalzate delle case vere e proprie. L’unica cosa ancora visibile è l’arco all’ingresso. Nel 1323, a causa della lotta fra Guelfi e Ghibellini, gli abitanti di Polverigi chiesero aiuto ad Ancona entrando a far parte dei venti castelli anconetani.

Poverigi, luoghi storici

Tra i luoghi storici che caratterizzano la piccola cittadina di Polverigi c’è la Chiesa del Sacramento. Mentre l’esterno della chiesa è rimasto nello stile gotico-romanico originario, la parte interna è stata trasformata in barocca tra il XVII e il XVIII secolo. Altri luoghi sono il Parco Comunale e la Villa Nappi, abitazione dei conti Nappi che avevano acquistato la proprietà dagli Agostiniani per poi rivendere al comune.  Ancora esistente è la Chiesa di Sant’Antonio costruita da Gabuzzi che custodisce all’interno il dipinto intitolato La deposizione della Croce di Ercole Ramazzani, datato al 1583. Infine è possibile passeggiare sul Roccolo che delimita il centro storico. Prende il suo nome dalla forma rotondeggiante.

Polverigi centro

Polverigi centro

Polverigi, feste e manifestazioni

Polverigi è conosciuta fra i paesi del Conero per la “Notte delle Streghe”, una festa che anima l’intera città il 21 settembre di ogni anno con rievocazioni fantasiose, giochi, cibo e bevenade. Importante è anche l’Inteatro Festival i primi di luglio, un festival internazionale di teatro contemporaneo che vede la messa in scena di performance, spettacoli, seminari e conferenze che hanno come tema portante il teatro.

Leave a Reply